Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘david armano’

Olivier Blanchard, marchettaro di ultima generazione, ci spiega in modo divertente ed estremamente efficace come calcolare il ROI di un SMSP (social media strategy plan).

Cosa troverete nella presentazione:

La definizione di R.O.I., la giustificazione commerciale dell’utilizzo dei social media nelle strategie di marketing, l’attuale equazione di R.O.I. ,  un metodo che vi guiderà passo dopo passo a calcolare il R.O.I di un social media strategy plan e ancora mondo reale e consulenza senza senso il tutto in un “formato” slideshow decisamente originale.

Cosa NON troverete nella presentazione:

Nulla di quanto già proposto da quelli che si autoproclamano “social media guru” che difficilmente sanno di cosa si sta parlando veramente; una presentazione che muoverà quasi certamente le corde del vostro capo (o del vostro cliente) quando gli proporrete il vostro SMSP.

Enjoy! Bzzzzz [simple english required]

via David

Annunci

Read Full Post »

Quanti muri vi separano dai vostri clienti?

  1. Il BUROCRATESE degli Affari Legali
  2. Il profitto a tutti i costi
  3. Le “stregonerie” dei brand manager
  4. L’infatuazione per il ROI
  5. La sindrome da Torre d’avorio
  6. La sordità
  7. Le discrasie e gli “scollamenti” interni all’azienda.

La media delle aziende che conosco ne ha almeno quattro su sette.

[Il visual è sempre del mitico DAVID]

Read Full Post »

professional prism of trust

professional prism of trust

per fortuna i Social media unexpert non sono nell’elenco.

il visual è del mio amico David Armano
😉

Read Full Post »

l’ho scoperta grazie al mio amico  DAVID 

si propone come primo SOCIAL BROADCASTING NETWORK, qui tutti possono farsi la loro stazione radio, attualmente ce ne sono 8818. I temi più gettonati sono musica, politica, religione sport e divertimento. I neobroadcaster propongono i loro palinsesti, fidelizzano ascoltatori, intervistano big come Yoko ONO, Brad Pitt e anche il senatore MC CAIN oltre ad un gran numero di autori di best seller.

Stasera, per esempio, c’era on air PAULO COELHO che parlava del suo libro.

Ovviamente gli ascoltatori possono interagire direttamente se no che radio2.0 sarebbe… Il network ha superato i 2 milioni di ascoltatori, scommettiamo che in italia sarà un successo? un nuovo canale per gli onanisti dall’ego ipertrofico, hai detto niente!

Le recensioni: Howard Kurtz sul Washington Post, Brad Stone sul New York Times

Read Full Post »

    

nel mondo digitale io sono amica di tutti e tre e scusate se è poco.

      

meglio??

insomma la rete ha decretato la morte del “LEI” a favore del diamocideltu.

al quasi proposito suggerisco la lettura di

Digital Citizenship: The Internet, Society, and Participation – di Karen Mossberger, Caroline J. Tolbert, Ramona S. McNeal   (3 donne- n.d.r.)

scrive Luca Eleuteri:

Digital Citizenship si muove tra libro e saggio nel tracciare il ruolo di Internet in ambito civico e la partecipazione politica. Ne esce un nuovo tipo di cittadino, quello “digitale”. Questo cittadino ha un potenziale elevatissimo, evoluto e capace di comunicare, decifrare e creare valore (sociale ed economico) in tempi rapidi. Il divario tra questo cittadino, prodotto della nuova era digitale e quello tradizionale introduce anche un divario socialmente oneroso, quello dell’esclusione dai processi democratici e della regressione culturale del secondo.

parliamone!

 

 

Read Full Post »